Chi Siamo

 

 

 

Il Confine nasce nel 2018 da tre amici: Davide, Alessandro e Fausto; fin da subito lo scopo della brewery rent, ovvero produrre le proprie ricette noleggiando un impianto, è quello di creare birre semplici da bere ma non per questo scontate e banali. Fin da subito si appoggiano ad uno dei primi birrifici per conto terzi, il birrificio SerraStorta di Buscate in provincia di Milano. Il sogno dei tre ragazzi è quello di portare una cultura brassicola simile a quella inglese/tedesca in cui le birre vengono bevute a litri per far festa o anche per una semplice chiaccherata con amici. Purtroppo per motivi personali, dopo il primo anno di attività e parecchi litri di birra spinati, bevuti e venduti, Fausto lascia l’attività, però il sogno per gli altri continua. Al momento all’attivo vi sono quattro birre: Release, Unplug, Cluster e l’ultima nata, la Warm; i due hanno già pronte altrettante ricette che presto metteranno in produzione. Ecco i due personaggi che lavorano dentro l’ azienda:

DSC 7985
DSC 9180

ALESSANDRO ZAROTTI

E’ la persona che si occupa di marketing e vendite, dicono che una volta sia persino riuscito a vendere una fornitura a vita di calzini bianchi ad un passante che camminava tranquillo per strada, anche se il prezzo non lo si è mai scoperto, ndr. Classe 1987, è un nerd master di categoria oracolo, esperto ricercatore in fatto di degustazioni vinicola e brassicola, amante della matematica in tutte le sue forme. Spietato bevitore di birre tedesche, specialmente di Helles, si è da poco appassionato ad uno stile dai non facili costumi/consumi ovvero le IGA (Italian Grape Ale) che con la loro aggiunta di mosto d’ uva rendono la bevuta simile ad un vino, “davvero interessante” è la frase che dice più spesso quando le beve. 

DAVIDE CACCIAMANI

Colui che principalmente si occupa di creare birre e testarle, prima su stesso (pare che una volta sia stato visto con un terzo occhio sulla fronte causa birra un po’ troppo meditativa) poi su Alessandro ed amici che verificano la qualità del prodotto solitamente finendo tutto in un baleno. Appassionato di musica in tutte le sue forme, di trekking in montagna e di buona cucina. Nato nel lontano 1986, è da sempre un degustatore di birre in pieno stile anglosassone, predilige Stout e Bitter, anche se per le Pils di stampo ceco ha sempre un posto speciale nel suo cuore. La frase che dice più spesso è “un’altra, grazie” in quanto per lui una birra deve chiamarne un'altra senza mai stancare. 

DSC 9153
Questo sito web fa uso di cookies al fine di migliorare l'esperienza di navigazione.
Continuando ad utilizzare questo sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all'utilizzo dei cookies.
Maggiori informazioni sull'uso dei cookies